Home > Ambiti Terapeutici > ANSIA E ATTACCHI DI PANICO

ANSIA E ATTACCHI DI PANICO

Il lavoro o i ritmi che siamo costretti a tenere nel nostro quotidiano, la fretta e le relazioni virtuali, la possibilità in ogni momento di essere raggiunti da qualche tecnologia, le preoccupazioni quotidiane per noi o per i nostri familiari, lo studio e la preparazione agli esami, le relazioni amorose e le loro complicazioni e difficoltà, generano una serie di vissuti che difficilmente riusciamo a codificare, ma che hanno una potente componente emotiva di sottofondo, oltre che una chiara ubicazione nel nostro corpo che spesso risponde a questo vissuto con una serie di disturbi fisici: una morsa allo stomaco, un dolore al plesso solare, un nodo alla gola, una tensione cervicale. La chiamiamo ANSIA, un termine che racchiude in sè molti vissuti: la preoccupazione per l'oggi e per il domani che ci accompagna, un senso di attivazione e di allarme o di imminente pericolo, una difficoltà cronica a ritrovare la serenità e il rilassamento.
Sia l' EMDR che l' IPNOSI sono metodi molto efficaci per il controllo dell'ansia e delle sue manifestazioni; la psicoterapia inoltre consente di osservare queste dinamiche nel loro significato per una stabile risposta adattiva e un rinnovato senso di serenità.

Richiedi Informazioni Condividi su:
Facebook Nxn
Twitter Nxn
Whatsapp
Telegram
Email