Home > Attività > OLTRE LO SPECCHIO, riflessioni su identità e femminile
28 Maggio 2016

OLTRE LO SPECCHIO, riflessioni su identità e femminile

Cosa significa oggi essere donne ed essere femminili? A quali immagini è possibile riferire per un ampliamento e una presa di coscienza sul proprio femminile interiore, in un contesto culturale e sociale in cui le immagini del corpo, della donna e del femminile sono proposte secondo criteri stereotipati?
Ogni donna che si guarda allo specchio, incontra nella propria vita prima o poi una domanda che sostanzia e fonda la propria identità ovvero "CHI SONO IO? e DOVE STO ANDANDO?"
Psicoanalisti e psicologi si incontrano per osservare quali parti del femminile ancora abitino sotto le vesti delle donne di oggi, quali sottili persuasori impongano nella nostra cultura un "giusto modo" per essere se stesse, attraverso i media e la pubblicità, e quali patologie e sofferenze si affacciano alla luce di queste dinamiche.
Perchè oltre lo specchio esiste ancora un pantheon di dee e di donne che animano le nostre coscienze e ci chiedono di essere ascoltate....
INTERVENTI:
Il femminile che verrà : lo sguardo doppio di Sophia
Relatrice: Carla Stroppa, Psicoterapeuta, Psicanalista Junghiana ARPA e IAAP
La sofferenza nel corpo: il doppio che è in noi
Relatore: Dott. Andrea Vianello, Psicologo Psicoterapeuta Junghiano
Alice in videoland: l’immagine del femminile nella cultura massmediologica
Relatore: Dott. Eros Lancianese, Psicologo Psicoterapeuta Junghiano
Coordinamento: Dott. Assunto Alfredo Lopez, Psicologo Psicoterapeuta Junghiano
INGRESSO GRATUITO

Richiedi Informazioni Condividi su:
Facebook Nxn
Twitter Nxn
Whatsapp
Telegram
Email
28 Maggio 2016

Piazza Ferretto 121, Mestre

"Ogni umana attività è indotta dal desiderio"
Bertrand Russell