Home > Attività > Sulla Morte, uno sguardo dalla psicologia del profondo
12 Dicembre 2013

Sulla Morte, uno sguardo dalla psicologia del profondo

L'intervento si propone lo scopo di disegnare un percorso da cui osservare le relazioni che intercorrono tra l'Anima e quello che ad oggi rimane l'insondabile e il Limite assoluto per l'esistenza umana, la Morte. Cosa significa per la nostra psiche confrontarci con quest'immagine, tanto raggelante e terribile, quanto artefice di cambiamento per le nostre vite?
Cosa rimane dell' immagine, una volta attraversata quella che un tempo veniva definita la Porta dell' Ade? Queste ed altre domande segneranno la strada per avvicinarci ad uno dei tabu più forti e connaturati nella nostra natura, un' immagine terrificante e seducente, che può forse offrirsi all'anima come specchio di se stessa nel cammino della nostra esistenza.
ore 15,00 - 17,00
Relatore: Andrea Vianello, psicologo psicoterapeuta, Venezia

Richiedi Informazioni Condividi su:
Facebook Nxn
Twitter Nxn
Whatsapp
Telegram
Email
12 Dicembre 2013

Bologna, Vicolo Bolognetti 2 ( Saletta della Biblioteca “R. Ruffilli”)

"Ogni umana attività è indotta dal desiderio"
Bertrand Russell