Home > Attività > TERAPIA ANALITICA, ARCHETIPI E INCONSCIO COLLETTIVO
14 Giugno 2014

TERAPIA ANALITICA, ARCHETIPI E INCONSCIO COLLETTIVO

Con Freud, Jung e la psicologia del profondo,  si è cercato in più modi di nominare, spesso con enormi fatiche, la turba di vissuti che si agitano nella nostra interiorità e che ancora oggi chiamiamo "inconscio". In un'epoca di grave crisi quale quella in cui viviamo qualcosa che è in noi e che ha a che vedere con la nostra intima natura, consegna l' esperienza quotidiana a vissuti di inquietudine e di precarietà. Termini quali "inconscio", "archetipi", "psiche", oggi sembrano lontani dal quotidiano, ma è proprio la lontananza dalla profondità che forse ha consegnato la nostra civiltà al suo attuale destino, e al disagio che attanaglia la nostra epoca. L'incontro ha lo scopo di rendere più accessibili e chiari alcuni dei concetti fondamentali della psicologia junghiana per offrire un punto di vista particolare ed una chiave di lettura alle complessità del nostro tempo.  
ORE 18,00
MESTRE CENTRO CULTURALE LAURENTIANUM
 
ENTRATA LIBERA FINO AD ESAURIMENTO POSTI
 

Richiedi Informazioni Link:
Condividi su:
Facebook Nxn
Twitter Nxn
Whatsapp
Telegram
Email
14 Giugno 2014

PIAZZA FERRETTO 121 MESTRE

"Ogni umana attività è indotta dal desiderio"
Bertrand Russell